Venerdí, ore 13:20

La decisione era stata assunta nel corso della Conferenza dei Servizi di mercoledì

Il Sindaco di Monopoli Emilio Romani ha emesso l’Ordinanza Sindacale n. 69 del 12 febbraio 2016 con oggetto “Autodenuncia superamento delle Concentrazioni Soglia di Contaminazione (CSC) – D.lgs.152/06 artt.244 e 245. Divieto di coltivazione e raccolta prodotti agricoli”.

 

Così come stabilito dalla Conferenza di Servizi svoltasi mercoledì scorso presso il Comune di Monopoli in merito all’autodenuncia del 15° Reparto Infrastrutture circa il superamento delle concentrazioni soglia di contaminazione nell’area dell’ex deposito carburanti, il Sindaco ha provveduto ad emettere la suddetta Ordinanza Sindacale con la quale, in applicazione del principio di precauzione previsto dall’art. 7 del Regolamento CE n.178/2002 E fino a quando non saranno noti gli esiti delle indagini sugli alimenti a cura di Asl Sian Ba con l’ausilio di Arpa  Puglia, si stabilisce il divieto di coltivazione e raccolta dei prodotti provenienti dalle aree coltivate ricadenti nel Comune di Monopoli.

nimbus-image-1455281514375

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.