Domenica, ore 11:40

Sabato prossimo si giocherà in casa contro il Latiano

Si accorcia a +1 il distacco dalla diretta inseguitrice, la formazione giallo-blu cede fuori casa contro la formazione tarantina.
Il match molto sfortunato per la nostra formazione ha visto un primo tempo combattuto, i gialloblu si sono portati subito in vantaggio, ma la sfortuna ha voluto che la formazione di casa abbia pareggiato per ben 2 volte a seguito di rimpalli favorevoli. Il risultato parziale è stato di 3-3 con un palo di Laneve all’ultimo.
Il secondo tempo è iniziato bene per la nostra formazione, grazie a un goal. Il match è stato perso verso la fine,sia per errori nostri, che anche per situazioni molto sfortunate per 7-4. A volte la sconfitta è necessaria per imparare, l’Audace è sempre in testa ed ha ancora una finale di coppa Italia per riscattarsi da questo risultato. Essere una squadra non significa trovare i colpevoli della disfatta, perchè in un team sia in caso di sconfitta che in caso di vittoria, il risultato è sempre condiviso equamente tra i membri. Il punto vincente di una squadra è che in caso di errore da parte di un membro puoi contare su un aiuto di tutti quanti e non su un rimprovero collettivo. Abbiamo sbagliato tutti equamente. Dagli errori si impara e noi abbiamo voglia di dimostrarlo.
Siamo gli audaci e non ci fermeremo!
i marcatori sono stati:Campanelli(2), Giannoccaro, Laneve.
Sabato prossimo si giocherà in casa contro il Latiano.
Ufficio stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.