Green Hub al posto della Modugno? Vicini ad una svolta

Angelo Annese - Foto Paola Calabretto
Angelo Annese – Foto Paola Calabretto

Giovedì, ore 15:31
La commissione è prossima ad avere il vincitore della gara

Si è finalmente vicini ad una svolta per la realizzazione di un Green Hub al posto dell’ex scuola elementare “G. Modugno” in Largo Portavecchia.

L`Assessore alle Contrade ed Infrastrutture Angelo Annese ci spiega che, infatti: “a giorni la commissione finirà di valutare le offerte tecniche, dopo di che si passerà alle offerte economiche”.

Ergo, tra questo weekend e la metà della prossima settimana, una volta finita la valutazione tecnica, si passerà alla valutazione economica per poi avere il vincitore della gara.

COSA PREVEDE IL PROGETTO DA 900 MILA EURO
Mentre sarà conservata la palestra con spazi annessi, il campo di calcio a 5 e l’anfiteatro, si prevede la realizzazione di piste ciclabili, di una struttura per arrampicata, di uno skate park, di un campo di pallacanestro (preservando i servizi igienici esistenti al di sotto della gradinata) aree verdi e l’installazione di panchine per godere dell’affascinante spettacolo della Porta Vecchia.
Gli elementi di arredo urbano più significativi scelti sono delle composizioni di sedute tipo Flow di Citydesign che garantiscono la creazione di barriere tra aree differenti. Per le pavimentazioni si prevede l’utilizzo di lastre in pietra di Trani bocciardata con inserti in pavimentazione antitrauma in corrispondenza delle attrezzature ludiche. Inoltre, saranno realizzati alcuni parcheggi (nella zona più lontana dal mare e più vicina a via Procaccia).


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.