Truffe online, vittima un monopolitano

Venerdì, ore 08:36

Era intenzionato ad acquistare un telefonino

Recentemente, un monopolitano è stato vittima di una truffa online, perpetrata da un casertano 25enne che è stato perciò deferito dalla Procura della Repubblica di Bari.

Pare infatti che il presunto truffatore (residente in Lombardia) che aveva messo in vendita un telefono cellulare attraverso uno dei più diffusi siti di compravendita online, avrebbe ottenuto il pagamento anticipato dello stesso, facendo perdere però le proprie tracce senza portare a termine l’operazione di consegna dell’oggetto.

Soltanto un’accurata indagine effettuata dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Monopoli unitamente a quello di Gallarate in provincia di Varese, ha permesso di individuare le generalità del casertano.

L’esperienza investigativa dimostra infatti che le indagini sono complicate per l’esistenza di sistemi di anonimizzazione, cioè dalla possibilità di utilizzo di diverse tipologie di connessioni internet a soggetti non identificabili (Si pensi alla tecnologia NAT, alla connessione tramite reti pubbliche, le reti VPN o il sistema TOR, o connessioni Wi-fi hackerate).


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.