Questo slideshow richiede JavaScript.

Domenica, ore 13:45

Solenne processione sino alla nuova chiesa di contrada Cozzana

Dalla chiesa di Sicarico alla nuova chiesa di contrada Cozzana.

Questa mattina – come si evince dalle fotografie che abbiamo tratto dalla pagina facebook della Parrocchia Santa Maria del Rosario in Cozzana – la comunità parrocchiale si è ritrovata a Cristo Cozzana per dare vita ad una solenne processione con la “Croce dei Giovani”, che compie viaggi da oltre trent’anni in tutto il mondo, raggiungendo migliaia di giovani.

È stata data ai giovani affinchè fosse portata in tutto l’ecuneme, luogo e tempo. Era il 1984, quando la grande “Croce dei Giovani”, conosciuta anche come “Croce dell’Anno Santo”, “Croce del Giubileo”, “Croce delle GMG” o “Croce pellegrina” simbolo della fede in occasione dell’Anno Santo della Redenzione, fu collocata come segno dell’Anno Giubilare per volontà di Papa Giovanni Paolo II vicino all’altare maggiore nella Basilica di San Pietro affinchè tutti potessero ammirarla.

Indica “l’amore del Signore Gesù per l’umanità” per annunciare a tutti che “solo in Cristo morto e risorto c’è salvezza e redenzione”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.