Questo slideshow richiede JavaScript.

Mercoledì, ore 12:02

Oltre una tonnellata intercettata dal Circomare monopolitano

 

Si è svolta dal 23.11.2015 al 10.01.2016, l’operazione Tallone d’Achille coordinata a livello nazionale su input del Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto e del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.
La Direzione Marittima della Puglia e Basilicata Jonica ha impiegato, complessivamente, 600 militari e 14 motovedette.
Lo scopo primario è stato quello di garantire maggiore tutela del consumatore valorizzando il PRODOTTO DI QUALITA’ in aderenza alle normative comunitarie e nazionali.
Di seguito la tabella esplicativa dei controlli effettuati e dei risultati conseguiti su scala regionale:

image002-(FILEminimizer)

Tale attività condotta anche a livello locale dal personale dell’Ufficio Circondariale marittimo di Monopoli ha consentito di accertare e contestare complessivamente, nei comuni di Monopoli, Polignano a mare, Conversano, Putignano:
·         dal punto di vista amministrativo: ben n. 12 (dodici) sequestri e n.14 (quattordici) illeciti amministrativi;
·         dal punto di vista penale: n.02 (due) sequestri e n.02 (due) denunce per un totale di n. 03 (tre) soggetti indagati.

Le suddette attività hanno permesso di porre sotto sequestro nel territorio di competenza dell’Ufficio monopolitano, al fine di evitare la vendita e di tutelare i consumatori, oltre una tonnellata di prodotti ittici poiché ritenuti non vendibili per mancanza di tracciabilità/rintracciabilità, per cattivo stato di conservazione, per tentata frode in commercio e poiché appartenenti a specie ittiche soggette a particolare tutela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.