Questo slideshow richiede JavaScript.

Martedì, ore 09:25

La cerimonia si è svolta nell’ambito della presentazione delle giornate Open Day

Proclamati e premiati i vincitori del concorso “Un nuovo LOGO per la mia Scuola”. La cerimonia si è svolta nell’ambito della presentazione delle giornate Open Day al Polo Liceale alla presenza dei genitori e degli alunni delle terze medie.

È stata conferita all’alunno Vito Mizio della classe IV B del Liceo Scientifico una borsa di studio messa a disposizione dal LIONS Club International sezione di Monopoli, presieduto dalla prof.ssa Ada De Luca, per il concorso “Un nuovo Logo per la mia Scuola” e  aver realizzato il miglior disegno del nuovo logo utilizzato per la promozione dell’Orientamento in ingresso. Sono stati inoltre conferiti attestati di merito agli alunni che si sono classificati al secondo e al terzo posto: Lillo Roberta della II B del Liceo Scientifico e  Basile Gaia della I A del Liceo Scientifico.

Era stato proposto agli alunni di realizzare un “logo di Istituto” che ben interpretasse e rappresentasse l’orientamento educativo e formativo, le scelte didattiche e culturali della scuola nonché i cinque indirizzi di studio presenti nel nostro liceo. Il disegno doveva essere elaborato secondo precisi canoni grafici e contenere  lo slogan “Uniti per essere Unici” per esprimere l’idea dell’unità del Polo Liceale.

L’11 novembre 2015, la commissione giudicatrice (composta dai docenti De Mola Maria, Palazzo Cinzia, Cisternino Rossella, Di Marino Francesco, Bianco Marcella, Giangrande Maria Lucia e Vito Fumai) ha selezionato gli elaborati degli alunni sulla base dei requisiti di efficacia, capacità comunicativa, chiarezza,  originalità e qualità della proposta.

CatturaL’elaborato che ha conseguito il miglior punteggio è il “Il puzzle” di Vito Mizio (della IV B Scientifico) a cui l’Istituto ha attribuito un premio di 150 euro offerto dall’associazione culturale LIONS di Monopoli.

Le tessere del puzzle rappresentano i cinque indirizzi del Polo Liceale e sono colorate con i rispettivi colori: giallo (Liceo Classico), verde (Liceo Linguistico), blu (Liceo delle Scienze Umane), magenta (Liceo Scientifico), viola (Liceo delle scienze applicate). Ciascuna delle cinque tessere riporta un’immagine che si riferisce alla specificità dell’indirizzo rappresentato. Il logo rende, con immediatezza comunicativa, l’idea dell’unità del Polo Liceale. Le tessere, pur avendo forme diverse, combaciano perfettamente tra di loro proprio come i cinque indirizzi del Polo Liceale che congiungendosi armoniosamente (ARMONIA) tra di loro formano un disegno unico e completo dove non c’è separazione tra il sapere umanistico e quello scientifico. All’interno del puzzle, la tessera centrale reca la scritta UNITI PER ESSERE UNICI.

La Commissione giudicatrice ritiene degni di una menzione di merito anche i disegni proposti da Roberta Lillo della II B Scientifico e da Gaia Basile della I A Scientifico.

Il Mappamondo con matita di Roberta Lillo rappresenta una grande matita che scrive su di un mappamondo, simbolo della formazione completa del Polo Liceale. Dal polo nord del mappamondo nasce un arcobaleno, simbolo dell’unione dei diversi indirizzi liceali i cui nomi sono riportati nelle fasce colorate.

L’Atomo di Gaia Basile istituisce una similitudine tra l’atomo, fondamento della materia (a sua volta costituito da particelle più piccole, protoni, neutroni ed elettroni) e la scuola, fondamento del futuro dei suoi allievi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.