Lunedì, ore 15:01

Nota del Commissario cittadino Ignazio Amodio

In merito al distaccamento dell’intonaco all’interno di un’aula della Ragioneria, anche Forza Italia di Monopoli prende una posizione, tirando in ballo la “Buona Scuola” di Renzi.

“A seguito del cedimento di una parte di intonaco del soffitto di una classe presso l’ IISS Tecnico Economico “Vito Sante Longo”, ubicato in via San Domenico – si legge in una nota pocanzi inoltrata alla nostra redazione di “The Monopoli Times” – una delegazione di Forza Italia Giovani guidata dal Coordinatore Michele Aversa, unitamente al Commissario di Forza Italia Ignazio Amodio, si è recata sabato mattina (9 gennaio) presso il suddetto istituto per prendere visione dell’accaduto, raccogliere informazioni e sostenere studenti e collaboratori scolastici.

E’ impensabile che, in un luogo dove i nostri ragazzi dovrebbero crescere e formarsi in piena sicurezza e tranquillità, possano accadere episodi di questo genere, che compromettano l’ incolumità delle nuove generazioni. Sorge quindi una domanda: è questa la “Buona Scuola” del Governo Renzi ? Dove sono finiti i fondi per le indagini diagnostiche sugli edifici scolastici stanziati dal governo? E a che punto siamo con il piano di edilizia scolastica fortemente voluto dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi?
Presidente del Consiglio che, farebbe bene, la prossima volta di passaggio a Monopoli, a visitare le nostre scuole e non solo le grandi aziende. Evidentemente si predica bene e si razzola male. Detto questo, la scuola non deve avere colore politico, però sarà doveroso ( da parte nostra) attivare i canali istituzionali competenti e tutti gli enti preposti affinché si evitino altri cedimenti e situazioni che mettano seriamente a disagio il percorso sociale, formativo e umano dei nostri ragazzi, ai quali va tutta la nostra solidarietà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.