Il Partito Democratico apre una stagione nuova

Questo slideshow richiede JavaScript.

Venerdì, ore 17:49

L’assemblea del partito segna un nuovo inizio

Un momento di aperta condivisione, di resoconto dell’attività svolta (due primarie nazionali del PD, le elezioni europee, le primarie per l’individuazione del Presidente della Regione e le elezioni regionali) è quello che, ieri sera, ha organizzato il Circolo del Partito Democratico di Monopoli durante l’Assemblea PD, convocata all’interno del Salone Parrocchiale della Chiesa di Sant’Antonio.

“In questi due ultimi anni, densi di attività – ha dichiarato il Segretario cittadino PD Mimmo Diroma – forse sono mancati degli eventi aperti alle riflessioni più ampie sul concetto di NOI, sulla costruzione di un soggetto collettivo cittadino, capace di far capire l’importanza del PD a Monopoli”. Questa sera inauguriamo, sotto forma di Assemblea, una stagione nuova, dedicata alla progettazione in vista della competizione più importante per la città di Monopoli, le elezioni comunali, a cui il Partito Democratico vuole arrivare preparato, consapevole delle difficoltà, ma attingendo alle energie più vaste”.

Difatti, il Segretario Mimmo Diroma, il capogruppo Michele Suma ed i Consiglieri Comes e Napoletano hanno prima di tutto ascoltato iscritti e simpatizzanti e soltanto in un secondo momento sono intervenuti per esprimere ciò che stava loro più a cuore sul presente e soprattutto sul futuro della città, sulla valorizzazione delle numerose competenze di cui dispone il partito, sulle alleanze politiche del futuro..

“Siamo soddisfatti della partecipazione – ha concluso il segretario – e nell’augurare Buon Natale  e Buone Feste a tutti, ci salutiamo con un arrivederci, denso di riflessioni, alla prossima Assemblea pubblica, che cercheremo di pubblicizzare ancor di più per quegli amici che non hanno potuto partecipare”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.