Giovedì, ore 09:36

Dove saranno spesi i € 183.095,20, destinati all’acquisto di beni, investimenti e servizi

Nella seduta del 10 dicembre la Giunta Comunale ha espresso l’indirizzo relativo all’utilizzo dei proventi a destinazione vincolata derivanti dall’imposta di soggiorno (€ 183.095,20), demandando ai Dirigenti Comunali l’attuazione della Deliberazione.

L’Amministrazione Comunale evidenzia che la Delibera di Giunta, così come approvata, sarà portata all’attenzione dei capigruppo consiliari nel’apposita Conferenza al fine di recepire ulteriori proposte.

ACQUISTO BENI – € 10.000,00 saranno destinati all’acquisto di materiale di promozione turistica per il miglioramento accoglienza turistica.

INVESTIMENTI – € 82.000 saranno impiegati per il miglioramento dell’arredo urbano cittadino. In particolare, € 32.000 serviranno per realizzare l’illuminazione sulla passeggiata del lungomare Santa Maria, € 23.000 per il rinnovamento e il potenziamento della cartellonistica turistica e segnaletica verticale con particolare potenziamento nelle contrade e € 27.000 per l’acquisto e installazione di componenti di arredo urbano e tutela ambiente e igiene pubblica (panchine, cestini di pregio, elementi di arredo, etc…) presso i luoghi di maggiore rilevanza turistica della città con particolare attenzione al centro storico).

 

SERVIZI – Ai servizi per il miglioramento dell’accoglienza turistica saranno destinati € 83.775,20. Nel dettaglio € 8.575,20 per il potenziamento orari di apertura e il miglioramento della fruizione del Castello di Carlo V; € 8.000 per la realizzazione di un progetto di promozione turistica volto alla valorizzazione della civiltà rupestre; € 20.000 per la realizzazione corsi di inglese dedicati ad operatori turistici e del commercio finalizzati ad alzare la qualità dell’accoglienza rivolta ai visitatori stranieri e per l’avvio della traduzione in lingua inglese dei principali contenuti del nuovo sito turistico monopoliturismo.it: € 35.000 per la gestione coordinata dei 3 infopoint turistici della città per 12 mesi a cura dell’attuale società appaltatrice del servizio di gestione dell’Ufficio Informazione e Assistenza Turistica (I.A.T.) della Città di Monopoli selezionata dall’Area Vasta Valle d’itria; e € 12.200 per il varo del nuovo sito monopoliturismo.it con contestuale gestione, assistenza e manutenzione sperimentale per almeno 12 mesi.

BUS ELETTRICI – Infine, € 7.320 saranno destinati alla gestione dei bus elettrici nel centro storico.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.