Lunedì, ore 20:11

All’asta, il trofeo del primo assoluto Luigi Zullo per una causa benefica

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Nel silenzio assordante, risuonano le note di Chariots of Fire: tutt’intorno, un pubblico di supporters che acclama il suo nome, mentre il vento gli accarezza il viso, asciugando le ultime gocce di sudore che scorrono sul suo volto stanco a pochi passi di distanza dal secondo arrivato, primo della sua categoria.

È Luigi Zullo (categoria SM) della “Bio Ambra New Age”, tagliando per primo il traguardo, il vincitore assoluto di questa VI^ edizione della Mezza Maratona “Città di Monopoli” che, ieri mattina, è andata in scena su un percorso lungo 21 km e 97 mt, snodatosi tra i suggestivi scorci delle città di Monopoli e Polignano a Mare.

Ai nastri di partenza, c’erano 1840 atleti, provenienti dall’intera Puglia, ma anche da altre regioni d’Italia: soltanto 1684 sono stati invece i finisher.

È Paola Di Tillo (categoria SF35) del Gruppo Sportivo Virtus, invece, la prima classificata assoluta tra le donne.

Dopo uno spettacolo dei ballerini della scuola di ballo “Mariposa del Caribe”, entrambi sono stati premiati con una scultura realizzata dal prof. Giuseppe Pavone dal Consigliere Comunale con delega allo Sport Cristian Iaia. La gara inserita nel Calendario 2015 della Federazione Italiana di Atletica Leggera, era valida come 22^ tappa del Campionato Corripuglia e, per questa edizione, anche come Campionato Nazionale Aereonautica Militare: a premiare i due vincitori assoluti, ovvero i Campioni Nazionali AM, è stato invece il Tenente Colonnello Mastore dell’Aeronautica Militare con una coppa ed un’altra scultura del prof. Pavone.

Mentre si proseguiva con le altre premiazioni dei primi cinque classificati per ogni categoria, sul palco allestito per l’occasione, è tornato l’atleta Zullo che assieme al secondo classificato Daniele Miccoli hanno aderito ad una splendida iniziativa dell’atleta monopolitano Vito Sardella (stavolta 3° classificato alla Mezza Maratona 2015), mettendo all’asta il trofeo del 1° assoluto (base d’asta 200 euro) affinchè si possa regalare un Natale migliore ai due figli di un altro amico runner, che è stato impossibilitato a prendere parte alla manifestazione.

L’asta si chiuderà la notte di Natale.

 

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.