Giovedì, ore 16:57

I poliziotti l’hanno sorpreso in compagnia di un altro pregiudicato

Nella giornata di ieri, un sorvegliato speciale monopolitano di 60 anni, M. A., è stato arrestato in flagranza di reato per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale.

L’uomo è stato infatti sorpreso dagli agenti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza in compagnia di un altro pregiudicato all’interno di una sala giochi.

Grazie al piano straordinario di controllo a carico delle persone sottoposte a misure di prevenzione, è stato possibile procedere alla notifica dell’avviso orale ed alla sua carcerazione.

In questi ultimi tempi, infatti, il pregiudicato è stato più volte denunciato dagli uomini del Settore Anticrimine per svariati reati; così, il magistrato di turno ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del processo a suo carico.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.