Mercoledì, ore 17:00

Rompe il ghiaccio con il 7° Trofeo “Blue Team”

Il 29 novembre scorso, anche il gruppo Master dell’Adriatika Nuoto di Monopoli ha partecipato al 7° Trofeo “Blue Team”, svoltosi presso l’imponente stadio del Nuoto di Caserta.

Ardua scelta per la società monopolitana che ha deciso di riaprire la stagione sportiva in anticipo e di rompere il ghiaccio in vasca lunga, prima dell’importantissimo Meeting di Modugno fissato per il 13 Dicembre che sancirà la riapertura del Circuito Supermaster Pugliese.

Dolla Junior Alberto M25, fiore all’occhiello del settore agonistico, ha predominio assoluto nei 100 Do con un crono di 1’09” e nei 200 Mx 2’28”.

Nella breve distanza a Rana, Conserva Viviana M30, istruttrice Adriatika, conquista la medaglia d’argento e a seguire i risultati di Ruta Monica e Console Carmen, alla loro prima esperienza, Monaco Caterina, Sangio Roberto M30 Medaglia di bronzo con 37” 58, Vittorione Andrea, Pinto Gianpaolo e Ruta Fabio u25, istruttore Adriatika che nella sua seconda gara, i 100 stile, ferma il tempo ad 1’01” sbaragliando la concorrenza e guadagnando una medaglia d’oro meritatissima. A seguire Ignazzi Cinzia, istruttrice Adriatika, conquista il bronzo di categoria nei 50 Farfalla che sono invece l’esordio di Lovecchio Rosa M25, aggiunta al gruppo con ottime prestazioni.

Importante innesto del 2015 è Lessi Simona M40 reduce assieme al compagno di squadra Minosi Francesco, dall’ incredibile esperienza al Fina World Championships in Kazan. Le sue prestazioni aggiungono lustro ai risultati di squadra e porta a casa un doppio Oro per i 100 farfalla e 200 Misti.

Nei 50 Dorso Console Carmen agguanta la sua prima medaglia, bronzo,  passando poi al raddoppio con l’argento di squadra 4×50 stile femmine, seguita dall’argento della 4×50 maschile. Ai risultati di squadra si aggiungono quelli di Minosi Francesco, sezione di Ruvo, che conquista argento nei 50 dorso e bronzo nei  100 farfalla, preceduto da Cafagna Fedele, sezione di San Ferdinando e quindi argento nei 100 farfalla con 1’ 13” e raddoppio nei 200 Misti. Entrambi concorrono con Degirolamo Vito M25 e Colavitto Marcello M45, doppio bronzo nei 200 mx e 100 farfalla, alla chiusura brillante della manifestazione salendo sul primo gradino del podio con la fortissima staffetta 4x 50 Misti. L’adriatika conquista la prima targa dell’anno, piazzandosi decima su cinquanta squadre e facendo il primo passo verso la scalata che avrà ufficialmente inizio il 13 Dicembre, con un gruppo di atleti ancor più numeroso e determinato, guidato dal Mister Ettore Guglielmi.

                                                                                                     Cinzia Ignazzi

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.