VirtusTaranto-AP (5)Martedì, ore 17:51

Domenica prossima, l’AP è attesa a Santeramo 

I ragazzi dell’AP Monopoli hanno saputo reagire alla sconfitta casalinga contro la Pallacanestro Molfetta e al perdurare delle assenze per infortunio vincendo 77-81 a San Giorgio Ionico contro la Virtus Pallacanestro Taranto.

Una partita condotta sempre in vantaggio dai monopolitani che hanno raggiunto un distacco anche di 18 punti, solo negli ultimi minuti c’è stato un recupero degli avversari favorito dalle scelte di coach Morè che ha preferito dare spazio ai più giovani. La squadra è scesa in campo priva di 3 titolari Walter Masi bloccato da un problema alla schiena, di Brunetti e Gentile ancora non recuperati dai rispettivi infortuni. Inarrestabile Toni Allegretti con 29 punti segnati, buona la prima per il nuovo arrivato in casa AP Stefano Sirena che ha realizzato 14 punti.

Sirena classe 1990, figlio d’arte, è di Brindisi play-guardia di grande esperienza proveniente dall’Aurora Brindisi. Negli scorsi anni ha giocato in serie superiori con il Mola 2010/2011, con il Basket Fasano 2012/2013 e la scorsa stagione a Vieste. «Quest’ultimo arrivo va a rinforzare i ranghi in un momento di difficoltà per infortuni, elevando lo spessore tecnico del roster» spiega il presidente Lamanna «Stefano è un giocatore di ottimo livello, esperto e determinato, buon tiratore dalla lunga distanza, consentirà a coach Moré di disporre di nuove soluzioni tattiche».

Domenica 6 dicembre l’AP è attesa a Santeramo dalla squadra allenata da coach Vito Console alle 18:30 al Palazzetto Vitulli.

Tabellini:
APMONOPOLI: Mazzotta 12, Allegretti 29, Palmitessa 15, Di Mola 9, Sirena 14, Gioiello 0, Gentile 0, Tedeschi 0, Lot 0, Bellinzona 2

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.