Il Collegium Musicum apre le porte all’IISS “Luigi Russo”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lunedì, ore 16:39

Mercoledì 25 novembre un nutrito gruppo di studenti del Liceo Artistico e Musicale – IISS “Luigi Russo” ha avuto il privilegio di partecipare al concerto del Collegium Musicum di Bari presso l’ex Palazzo delle Poste. L’evento si inserisce nel programma di concerti per la XX stagione musicale 2015 e a promuovere l’iniziativa, ancora una volta, il FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) con cui l’IISS “Luigi Russo” mantiene strette relazioni per le numerose iniziative di cui il FAI si fa protagonista. Non di poco conto che la partecipazione dell’Istituto alle giornate di Primavera e ai Matinèe musicali fa parte delle attività inserite nel Piano dell’Offerta Formativa. Il concerto barese, incentrato sulla figura del musicista Franz Schubert, il poeta della musica, ha portato sul palco il Quartetto per archi in Re minore n. 14 op. 18 D. 810 “La morte e la fanciulla”. L’introduzione e la presentazione del prof. Pierfrancesco Moliterni hanno permesso di guidare gli studenti ad un ascolto consapevole. Grande attenzione e partecipazione dei giovani uditori, dei quali si sono complimentati gli organizzatori, che hanno saputo apprezzare la bellezza delle note di Shubert abilmente interpretate dai quattro solisti: Carmine Scarpati e Daniela Carabellese ai violini, Francesca Carabellese alla viola e Giuseppe Carabellese al violoncello. Si moltiplicano in questo anno scolastico le iniziative in campo musicale e artistico, confermando l’interesse e la sensibilità dell’IISS “Luigi Russo” per iniziative di questo tipo che permettono di arricchire in modo significativo il bagaglio culturale dei propri studenti.
L.T.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.