Questo slideshow richiede JavaScript.

Domenica, ore 17:29

L’opera è finanziata con il PRUacs “Centro Storico”

Quest’oggi, torniamo a parlarvi dei lavori di riqualificazione del fossato di via Cadorna e della simultanea realizzazione di un parco giochi, oltre che della valorizzazione della chiesa rupestre di San Matteo all’Arena.

Dopo un lungo periodo di stallo, nelle scorse settimane, i lavori sono finalmente ripresi.

All’indomani della pubblicazione di un servizio ad hoc della nostra redazione di “The Monopoli Times” con il quale vi aggiornavamo sullo stato dei lavori, nei giorni scorsi, l’Assessore al Demanio ed alla Pianificazione Integrata del Territorio Stefano Lacatena ha pronosticato che l’opera sarà completata entro la fine del 2015, restituendo alla città un’importante area attrezzata a ridosso delle mura cinquecentesche.

Dall’ultimo intervento, infatti, si evince che i lavori siano in dirittura d’arrivo: dopo la colata di cemento si attendono i nuovi sviluppi.

L’opera è finanziata attraverso il PRUacs “Centro Storico” da 3 milioni e 800 mila euro.

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.