Intensificazione dei controlli in ambito ferroviario della Polizia di Stato

Venerdì, ore 15:35

Puglia, Basilicata e Molise, le regioni riguardate dal provvedimento

Intensificati ulteriormente i controlli da parte del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise nelle Stazioni ed a bordo dei treni della giurisdizione di competenza, a seguito della delicata situazione internazionale.

In particolare, negli ultimi 10 giorni, sono state controllate e identificate 5.310 persone sospette, di cui: 968 di nazionalità straniera,  4 denunciate in stato di libertà per reati vari e 30 sanzionate amministrativamente.

Inoltre, sono stati effettuati: 334 servizi di vigilanza nell’ambito degli scali ferroviari;  22 attività antiborseggio in stazione;  221  servizi di prevenzione e scorta a bordo dei treni del trasporto regionale e della lunga percorrenza diurna/notturna e 44  servizi di pattugliamento  lungo le linee ferroviarie.

Specifici controlli sono stati attuati ai depositi bagagli di stazione e a tutte quelle infrastrutture ferroviarie basilari per garantire il regolare esercizio ferroviario.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.