Questo slideshow richiede JavaScript.

Mercoledì, ore 15:42

Due gruppi su tre del settore giovanile AP Monopoli hanno iniziato i campionati

La sfida tra AP Monopoli e Pallacanestro Molfetta giocata sabato 21 novembre al Pala Ipsiam a Monopoli non ha avuto il risultato sperato. La squadra di casa infatti esce sconfitta con un punteggio finale di 62 a 76.

La trasferta di Brindisi (14 novembre), seppur vittoriosa, ha lasciato dei segni profondi a livello di infortuni. Sul campo coach Morè sabato 21 non ha avuto a disposizione il roster al completo, nonostante l’esordio di Gaetano Di Mola – rientrato dall’infortunio che lo ha visto lontano dal parquet fin dall’inizio del campionato – c’era l’assenza già confermata di Marco Gentile, convalescente dal brutto stiramento tendineo al ginocchio, alla quale si è aggiunta quella del regista della squadra Giovanni Brunetti che sul campo di Brindisi ha subito una forte contusione del polso sinistro che lo ha costretto a saltare la gara ed è in forse per la prossima.

Un match che poteva essere giocato ad armi pari non permesso dagli infortuni e forse da un arbitraggio non troppo attento sotto canestro. Dal canto loro gli avversari, davvero in giornata, hanno tirato con percentuali da tre fenomenali, non permettendo all’AP di gestire il risultato anche quando era su di sette punti. La squadra non si perde d’animo e si sta preparando per affrontare la decima di andata, insieme e con determinazione. A Taranto sabato 28 novembre contro la Virtus Pallacanestro Taranto l’AP è chiamata a vincere!

SETTORE GIOVANILE

Due gruppi su tre del settore giovanile AP Monopoli hanno iniziato i campionati. Il segretario e dirigente AP Mimmo Notarangelo ci fornisce una panoramica sui tre gruppi spiegando che «i ragazzi Under 20 allenati da coach Max Morè delle tre partite disputate ne hanno vinte due, l’obiettivo è quello di arrivare nelle prime quattro posizioni per disputare le fasi finali “final four”.

Gli Under 15 allenati per il secondo anno consecutivo da Giacomo Rafaschieri sono un gruppo di ragazzi ancora da consolidare e sempre aperto a nuovi innesti in squadra. Hanno disputato tre partite di cui una vinta in casa.

Il campionato degli Under 16 invece inizia il 7 dicembre fuori casa. Si tratta di un gruppo di ragazzi nati nel 2000 già ben collaudato provenienti dall’Action now! che hanno seguito il proprio coach Pinuccio Cavaliere nel trasferimento all’AP Monopoli».

Ufficio stampa AP

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.