Foto2Lunedì, ore 12:10

Sigilli del Corpo Forestale dello Stato in località Torre d’Orta

Una porzione di area costiera era stata adibita a rimessaggio di pescherecci
Il personale del Corpo Forestale dello Stato di Monopoli, a seguito di segnalazione pervenuta al 1515, ha operato il sequestro di un’area sulla costa monopolitana, in località Torre d’Orta, per violazioni della normativa edilizia e paesaggistica.
I Forestali hanno accertato che sull’area in questione, pari a circa 4700 mq, erano state eseguite opere di movimentazione di terreno vegetale ed era stato realizzato un piazzale adibito a rimessaggio di pescherecci, in assenza delle dovute autorizzazioni paesaggistiche.
Il titolare della ditta committente i lavori è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per le violazioni previste dal D.P.R. 380/2001 e dal D.Lgs. n. 42/2004.
Il sequestro è stato convalidato dall’A.G. di Bari ed è stato imposto al responsabile il ripristino dello stato dei luoghi.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.