Ultim’ora: pesca abusiva, blitz in acqua

reti abusive
Le reti abusive sequestrate

Venerdì, ore 10:22

Sequestrata un’ingente quantità di reti da posta

 

Nei giorni scorsi, alle prime luci dell’alba, un’ingente quantità di reti da posta è stata sequestrata al largo della costa tra le città di Monopoli e Polignano a Mare dal personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo – Capitaneria di Porto di Monopoli, diretta dal Comandante T.V. (CP) Salvatore De Crescenzo.

Dopo alcune segnalazioni, nell’ambito delle incessanti attività del nucleo di Polizia Giudiziaria della Guardia Costiera monopolitana, infatti, è stato pianificato un blitz che ha permesso di effettuare il sequestro di oltre 1000 metri di reti da posta, calati illegalmente e non regolarmente segnalati dai pescatori abusivi non professionisti, poste a mare nelle acque di giurisdizione e perciò pericolose per la navigazione.

Tre informative di reato sono state così contestualmente emanate.

reti abusive 1


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.