Sfondamento di via Bixio? Potrebbe determinare la decongestione del traffico nel murattiano

Giovedì, ore 23:44

Interviene il Consigliere Comunale Antonio Rotondo

 

L’atto di transazione inerente la Casina del Serpente, ratificato in Consiglio Comunale con le signore Alba Maria Angela e Alba Grazia, comproprietarie per i 5/7 (il resto è di proprietà del Comune di Monopoli) degli immobili censiti in Catasto al fg. 11 p.lle 779, 780 e 5866, potrebbe aprire nuovi scenari per determinare la decongestione del traffico nel murattiano.

Ad esserne convinto è il Consigliere Comunale Antonio Rotondo, che ha inviato una nota alla nostra redazione di “The Monopoli Times”.

LA NOTA

Con lo sfondamento sicuro di due arterie stradali, ritengo sia necessario prevedere sin da adesso una modifica alla viabilità cittadina al fine di decongestionare il traffico nel murattiano e consentire uno sbocco più agevole delle auto. Visto che è stato previsto lo sfondamento e il ricongiungimento con via Accademia Filosofica Ebraica di via Nino Bixio e lo sfondamento di via Conte di Cavour per l’accesso pedonale nell’area a verde della Casina del Serpente, sarebbe opportuno che quest’ultimo ingresso oltre che pedonale sia anche ciclabile, consentendo l’accesso ad un’area verde della città. Per quanto riguarda via Nino Bixio propongo di cambiare l’attuale senso di marcia sud-nord almeno fino all’incrocio con via Marsala, in modo tale che, una volta effettuato lo sfondamento, si consentirà un alleggerimento del traffico in via Cadorna e vie ad essa collegate. Contestualmente via Cialdini, sempre fino all’incrocio con via Marsala, si potrebbe ridurre ad un solo senso di marcia in direzione nord, prevedendo la realizzazione di una pista ciclabile da estendere anche a via Capitan PirrelliTale soluzione appare oggi la più logica nell’ottica del decongestionamento del traffico. Infatti, con gli attuali sensi di marcia, lo sfondamento di via Nino Bixio non risolverebbe il problema in quanto sarebbe un ulteriore arteria in direzione nord. Al contrario, invece, sarebbe l’unica arteria che riuscirebbe a collegare il centro murattiano direttamente con la zona sud senza essere costretti a immettersi in via Cadorna”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.