12208426_1213578981992359_7891808717400139802_nLunedì, ore 21:57

Sconfitta in casa in D1
Giornata double face per i colori verdi della Maurizio Monopoli. Sabato 31 Ottobre, alle ore 18, giocavano in contemporanea le due squadre di C2 e D1. Ancora senza Cosmin Daescu in C2 (fermato in Romania per un problema di lavoro), ci ha pensato Vito Bianco a caricarsi la squadra sulle spalle e darle 3 punti su altrettanti incontri disputati, non lasciando neanche un set a Mennuni, D’Onofrio e Di Pasquale. Gli altri due punti li hanno messi a segno Avella contro D’Onofrio, dopo un avvincente incontro conclusosi al 5° set e Capobianco contro Mennuni, con un perentorio 3-0. Entrambe i polignanesi erano alla loro prima vittoria in C2. Ad onor del vero anche l’ex capolista UDAS Cerignola, si è presentata a Monopoli priva del suo punto di forza Giovanni Turi.
Sul tavolo 2 invece, la compagine di D1 è scesa in campo con Oliva, Lillo e Asiedu, contro la giovane compagine del Casamassima, scesa a Monopoli con L’Abbate, Salandra e Giordano, col capitano Michele Tangorra pronto ad un’eventuale subentro. Il capitano della Lembo Oliva, ha subito fatto capire di essere in giornata no, perdendo anche se con punteggi equlibrati con L’Abbate, mentre il presidente Lillo si è lasciato sfuggire una grossa occasione contro il folletto Giordano, sciupando due match points sul 10-8 al 5° set, lasciando l’onere onore ad Asiedu di fare i due soli punti per i Verdi di casa. A seguire molto appassionante anche come punteggi il match fra Oliva e Giordano, vinto dall’atleta della ASD E. Cristofaro, mentre ancora Lillo, sopra di due sets a 0, si faceva rimontare da Salandra, spegnendo le ultime residue speranze. Molto bello l’ultimo incontro, dove Asiedu pur conducendo per 2 sets a 0, si è fatto poi sopravanzare dal mattatore della giornata Antonio Giordano.

Ufficio stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.