Vandalismo, la scritta che deturpa lo scenario

scritte banchina (1)Lunedì, ore 23:06

Necessari maggiori controlli e videosorveglianza

Il fenomeno del vandalismo è una piaga difficile da contrastare, che si ripresenta con il susseguirsi di alti e bassi.

Nelle scorse settimane, sono aumentate le scritte che deturpano le mura nei pressi del retro del Castello Carlo V.

Nelle immagini che vi proponiamo, è visibile una scritta che è stata invece effettuata su una struttura di nuova costruzione sulla Banchina Solfatara e che perciò rovina il suggestivo scenario, oltre che l’immagine della nostra città.

Sarebbe necessario perciò intensificare i controlli alla ricerca dei responsabili e puntare sull’incremento del numero di sistemi di videosorveglianza.

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.