Stadio, nuove porte e una panchina per il quarto uomo

image003Giovedì, ore 12:26

Nota del Consigliere Comunale delegato allo Sport Cristian Iaia

 

Procede spedito l’adeguamento dello stadio “Vito Simone Veneziani” alle prescrizioni richieste per la partecipazione al campionato di calcio di Lega Pro. A inizio settimana si è provveduto all’installazione di nuove porte con relative reti e di una panchina per il quarto ufficiale di gara. Lo comunica il Consigliere Comunale delegato allo Sport Cristian Iaia.

«Prima dell’inizio del campionato abbiamo preso un impegno con la città. Il primo risultato è stato l’ottenimento dell’agibilità che era attesa da diversi anni; poi, sono seguiti una serie di interventi che stanno consentendo di adeguare l’impianto sportivo alle nuove regole richieste per la partecipazione al campionato di Lega Pro. Abbiamo anche provveduto alla sostituzione di dieci fari, al cambio del gruppo di continuità e all’adeguamento della sala doping», afferma Iaia.

I lavori di realizzazione e installazione di una coppia di porte (con asportazione di quelle esistenti) e di realizzazione e installazione della panchina per il quarto uomo sono stati effettuati dalla Tennistecnica di Modugno per un importo di € 4.636,00 (compreso Iva). L’intervento rientra in uno più vasto comprendente anche l’installazione di un impianto di videosorveglianza e di un sistema strutturale per la separazione delle tifoserie (così come approvati da parte dell’autorità competente in materia di pubblica sicurezza).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.