Venerdì, ore 11:38

 

Partono le adesioni per la formazione all’utilizzo dei defibrillatori

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

La città di Monopoli dota tre impianti sportivi cittadini ed al contempo altrettante realtà sportive di un defibrillatore.

La consegna ufficiale sta avvenendo in questi minuti presso la Sala delle Terre Parlanti di vico Acquaviva alla presenza del Primario del Reparto di Cardiologia dell’ospedale “San Giacomo” di Monopoli Dott. Vincenzo Lopriore, del Sindaco Emilio Romani, del Dirigente V Area Organizzativa Lorenzo Calabrese, il Presidente della IV Commissione Consiliare Carmela Paulangelo ed il Consigliere Comunale con delega allo Sport Cristian Iaia.

“Tra un mese, un mese e mezzo, si stima – ha precisato il dott. Lopriore – saremo in grado di tenere il primo corso BLS/D per formare tutti coloro che vorranno aderire”; mezza giornata durante la quale sarà possibile apprendere come operare in caso di arresto cardiaco e, dopo una rianimazione cardiopolmonare, come utilizzare – se necessario – un defibrillatore. Per le adesioni, ci si potrà perciò rivolgere ai Consiglieri Iaia e Paulangelo o agli uffici di Vico Acquaviva.

La sensibilizzazione sull’argomento, tuttavia, non si arresta; questa sarà solo la prima consegna di defibrillatori, in quanto altri saranno collocati a breve in tutti i punti cardine della città: il Municipio, gli Uffici di Vico Acquaviva e quelli ubicati presso l’ex Tribunale di Monopoli saranno i primi edifici ad essere dotati di un defibrillatore, cui seguiranno quelli scolastici. Ad avere la precedenza sarà il Polivalente Scolastico, seguito dal plesso scolastico di via Marina del Mondo e poi dagli altri a sud di Monopoli.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.