carosinoMartedì, ore 17:07

L’Atletica Monopoli conquista con Francesco Iacovazzi il titolo di Campione Interregionale Fidal Sud di Corsa in Montagna per la categoria Master 50. La settima ed ultima prova di 13,6 km si è disputata fra boschi del Parco dell’Alta Murgia, in territorio di Ruvo di Puglia, su un percorso reso particolarmente difficile a causa della pioggia caduta fino a pochi minuti prima del via. Buono il secondo posto nella classifica finale dei Master 65 di Michele Brescia ed il terzo di Nicolò Dibello nei Master 55. La vera protagonista dell’evento è stata la natura: niente bottigliette di plastica o altri rifiuti lungo i percorsi, con gli atleti che hanno partecipato in regime di autosufficienza, e un regolamento di gara severissimo a tutela della flora, della fauna e del paesaggio. Le sette prove di questa disciplina che sta riscuotendo notevole successo negli ultimi tempi si sono disputate a Monopoli, Chiaromonte (Pz), Gagliano Del Capo (Le), San Severino Lucano (Pz), Spezzano della Sila (Cs), Castrovillari (Cs) e Ruvo di Puglia (Ba).

Contemporaneamente altri 21 atleti della Atletica Monopoli hanno partecipato a Carosino (Ta) alla 16^ tappa del Campionato Corripuglia su strada. Fra le donne vittoria di categoria per Maria Biasi e ottimo quarto posto per Angela Vinciguerra, buone le prove di Antonella Capitanio, Antonella Maccuro e Valentina Colella. Fra gli uomini sono stati premiati il solito Paolo Gallizia e Nicolò Guglielmi, in evidenza la prova di Giacomo Cistulli e Vito Alò il più veloce del team.

Atletica Monopoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.