Interventi idrogeologici al “Canale Recchia e Lama San Vincenzo”

image002Lunedì, ore 08:34

Approvati i progetti preliminari ai fini dell’inserimento delle richieste di finanziamento

L’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Annese comunica che nella seduta del 9 ottobre la Giunta Comunale ha approvato il progetto preliminare di “Sistemazione idraulica del Canale Recchia e del tratto terminale del torrente Pagano nell’abitato di Monopoli” (redatto dai tecnici dell’ Area Organizzativa Tecnica III – Lavori Pubblici e Manutenzione del Comune di Monopoli) e il progetto preliminare di “Recupero dal dissesto idrogeologico per la Lama S. Vincenzo” (redatto dalla Italprogetti).

L’approvazione consente di candidare entrambi i progetti preliminari nell’ambito D.P.C.M. del 28 maggio 2015 (“Individuazione dei criteri e modalità per stabilire le priorità di attribuzione delle risorse agli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico”) e l’inserimento nella piattaforma ReNDIS (Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo). In particolare, l’ammontare del finanziamento richiesto è di 6.950.000,00 per la sistemazione idraulica del Canale Recchia e del tratto terminale del torrente Pagano e di € 2.036.849,96 per il recupero dal dissesto idrogeologico di Lama San Vincenzo.

GLI INTERVENTI PREVISTI – I tratti terminali del Canale Recchia e del Torrente Pagano risultano essere inadeguati al transito della portata di piena anche a causa della presenza di due ponticelli stradali che garantiscono una luce libera dell’altezza di appena 1 metro. Per evitare allegamenti, sulla strada provinciale Monopoli-Capitolo (Santo Stefano) sono previsti la demolizione del canale esistente e la realizzazione di uno nuovo (larghezza di 3,5 m ed altezza interna media di circa 3,00 m) con muretti e passerelle per l’accesso ai fondi; la realizzazione di un salto idraulico (di circa 80 cm) a monte della confluenza tra il Canale Recchia e il Torrente Pagano in prossimità dell’incrocio con la via Traiana Romana (campi sportivi di via Procaccia);  lo sbancamento del canale adiacente ai campi sportivi e del canale a valle del ponte di via Procaccia per la realizzazione di una savanella centrale incassata; la demolizione e ricostruzione del ponte su via Procaccia per l’allargamento della sezione utile al transito da 7,00 m a 8,30 m.

Nella lama naturale San Vincenzo sono previsti interventi di mitigazione con lo scopo di ridurre i fenomeni esondativi nei terreni privati e lungo il reticolo stradale presente nell’area. Le opere in progetto riguardano, in alcuni casi, l’adeguamento della sezione idraulica esistente ed in altri la modellazione totale dell’alveo.

538 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33