Questo slideshow richiede JavaScript.

Domenica, ore 16:48

L’Associazione Camminare LiberaMente – Pellegrini di Pace nel Mondo in visita a Monopoli

Nei giorni scorsi, una delegazione dell’Associazione Camminare LiberaMente – Pellegrini di Pace nel Mondo è stata in visita nella città di Monopoli in concomitanza con il progetto “Pilgrims Crossing Borders”, un Cammino dalla Norvegia alla Puglia allo scopo di poter collegare i sentieri del Sud Italia con gli itinerari europei che offre l’opportunità, nello spirito del loro Cammino di un Sogno, di “collegare il naturale Finibus Terrae col resto del mondo.

Nella mattinata di venerdì scorso, infatti, i temerari pellegrini sono stati accolti dall’Associazione Lions Club Monopoli con la quale avevano dialogato attraverso il referente a livello distrettuale del progetto Lions per la rivalutazione della Via Traiana dott. Cataldo Gianfrate con il coinvolgimento del Dirigente Scolastico e la direttrice del museo e parco archeologico di Egnazia dott.ssa Miranda Carrieri e del Presidente del Consiglio Comunale Aldo Zazzera presso l’istituto scolastico “Melvin Jones” (intitolato al fondatore del Lions International) ubicato nei pressi della Via Traiana, che diventerà formalmente una delle tappe segnalate per il percorso di tutti i pellegrini lungo la Via Francigena.

Al termine dell’incontro, l’Associazione Camminare LiberaMente – Pellegrini di Pace nel Mondo accompagnati dal Gianfrate hanno avuto modo di visitare la Masseria Zaccaria, dove è possibile ammirare una cripta rupestre del XII secolo, un frantoio ipogeo ed una distesa di ulivi plurisecolari.

Il cammino dei pellegrini è così proseguito per Pozzo Faceto e l’Oasi San Giovanni.

«Quello con i pellegrini è stato per noi un bellissimo incontro – ha dichiarato il Presidente Lions Club Monopoli Ada DeLuca – uno scambio di esperienze che esalta le nostre finalità di condivisione con altri popoli del mondo e contemporaneamente di valorizzazione del nostro territorio».

 

 

Chi è Camminare LiberaMente.

Dall’esperienza ultratrentennale nel mondo podistico, come atleta e come promotore, vissuta dal fondatore Fernando Alemanno e dalla grande passione e l’amore per la cura e la salvaguardia del Creato è costituita l’Associazione Camminare LiberaMente che si propone di perseguire le seguenti finalità.

L’Associazione, nella consapevolezza che: Sapere da dove veniamo serve a salvaguardare il passato, vivere il presente e costruire il futuro, inoltre, Ogni uomo è formato da Corpo, Mente e Spirito e per questo unico ma parte dell’insieme Universo, si dedica all’antica saggezza del camminare a piedi accompagnandovi Sulle strade degli altri con i passi della vostra mente.

L’Invito che rivolgiamo è: fermarsi  ad ascoltare il Silenzio delle Pietre e ricordarsi che Camminare è: S. S. S. – Salutare, Sorridere, Socializzare.

Il nostro obiettivo più grande. Stiamo costruendo il Cammino di un Sogno, un itinerario che risulta essere una sorta di numero 8, per unire luoghi e persone in un grande ipotetico abbraccio che con volti sorridenti possano dire Siamo tutti felici e in pace sotto il grande cielo del Creato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.