Resoconto di inizio anno: tante iniziative, tante aspettative

Questo slideshow richiede JavaScript.

Domenica, ore 10:15

 

Il “Luigi Russo” fa il punto della situazione

 

Le vacanze estive sono ormai un dolce ricordo, la scuola è ricominciata da un mese e, come ogni anno, sebbene le attese e le emozioni si ripetano, nulla è mai uguale. Il resoconto di questo primo mese di scuola è sicuramente positivo e se i proverbi non sbagliano, il buon giorno si vede dal mattino.

Le attività di accoglienza realizzate per le classi prime dell’IISS “Luigi Russo” (Liceo Artistico, Liceo Musicale e IPSIAM “San Francesco da Paola”) sono state organizzate all’insegna della specificità delle tre scuole: con una pennellata di colore, al ritmo della musica e creando attività ludico-laboratoriali in cui realizzare un semplice circuito elettrico significa riuscire a  parlare di vita, scuola, speranze e lavoro.

Creatività e originalità, le parole d’ordine e, affinché il nuovo anno avesse il volto dell’accoglienza, sono stati chiamati in causa anche gli ex alunni. L’iniziativa del Teatro dei Burattini, prodotta dal prof. Massimiliano Massari dell’Accademia di Bari, ha visto alcuni ex alunni del Liceo Artistico supportare l’organizzazione dello spettacolo e mostrare i burattini che, personalmente, stanno realizzando per mettere in scena un proprio spettacolo. Anche Music Action Painting “Vedere la musica, ascoltare l’immagine” è stata un’iniziativa molto apprezzata dai ragazzi che li ha visti insieme sperimentare, alla maniera di Gabriele Amadori, una forma d’arte interdisciplinare, una performance pittorica e insieme musicale, in cui gesto, suono e colore contribuiscono alla nascita di un evento unico e originale. Sulle improvvisazioni musicali, messe in atto da alcuni alunni del Liceo Musicale,  gli alunni del Liceo Artistico hanno riprodotto suoni e sensazioni su di una grande tela mescolando i colori primari. Ogni colore sembra corrispondere a una sensazione, a un’idea, e la partitura pittorica si realizza parallelamente alla musica, traducendo i suoni in colori ed immagini.

Attività laboratoriali e sportive per conoscersi e per condividere le regole di vita che segneranno l’esperienza scolastica di questo anno. Ma anche attività di lettura per l’immancabile XI Festa dei Lettori 2015, organizzata dal Presidio del Libro di Monopoli per giovedì 24 e venerdì 25 settembre. Gli alunni della II A e della II B dell’IPSIAM , con la collaborazione della IV B del Liceo Artistico, hanno creato un efficace connubio di gioco, libri, foto e video per riflettere su parole sacre come libertà, accoglienza, ecologia, rispetto, vita, uomo.

Lo zaino si sta pian piano riempiendo di relazioni, attività, progetti, aspettative, collaborazioni, interdisciplinarietà che si spera possano costituire un bagaglio utile per affrontare l’anno scolastico, ma soprattutto la vita.

Prof.ssa Laura Turi

356 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33