VIDEO – Estate monopolitana 2015: l’Amministrazione Comunale fa il punto della situazione

Giovedì, ore 10:42

Le novità del cronoprogramma da rispettare per l’organizzazione della prossima stagione estiva

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si conta di averli soltanto a fine dicembre, i dati ufficiali sulle presenze registrate durante l’estate monopolitana appena conclusa e sui proventi della tassa di soggiorno 2015.

Tuttavia, in sede di conferenza stampa, nella tarda mattinata di ieri presso la Sala Riunioni a Palazzo di Città, l’Assessore allo Sviluppo Economico Giuseppe Campanelli ha parlato di un trend turistico nettamente in crescita.

Dopo aver fatto il punto della situazione sulle criticità da risolvere per garantire alcuni servizi indispensabili per elevare la qualità dell’offerta turistica cittadina, l’Assessore ha illustrato come si svilupperà il crono programma che si intende rispettare per affrontare la prossima stagione estiva e non farsi cogliere impreparati come è accaduto a causa dell’assenza di un Dirigente di Polizia Locale.

Il 6 ottobre prossimo, infatti, si terrà una conferenza sullo sviluppo sull’argomento con il coinvolgimento degli operatori del settore, durante il quale sarà possibile elaborare proposte costruttive.

Dopo l’approvazione del bilancio di previsione (che avverrà entro il 31 dicembre 2015), sarà pubblicato un bando che avrà validità sino al 28 febbraio per far convogliare tutti i progetti dei futuri eventi culturali.

Nel frattempo, sulla base degli insights della pagina Facebook “Monopoli Turismo” si sta lavorando alla realizzazione di un vero e proprio portale turistico della città di Monopoli.

Novità sostanziali ci saranno anche per quanto riguarda la pulizia della città: sarà incrementato il numero di cestini gettacarte, saranno presi provvedimenti per l’abbandono di deiezioni canine; tra gli altri interventi, mentre la pulizia delle spiagge terminerà a fine ottobre, la partenza del servizio sarà anticipata al 1° aprile.

Per quanto concerne l’ambito della cultura e delle politiche giovanili, Giorgio Spada ha garantito che si continuerà a solcare la strada già intrapresa con la riapertura dei luoghi storici della città e pochi eventi strettamente connessi al patrimonio storico, artistico, archeologico e culturale per una migliore valorizzazione dello stesso.

Tra le altre cose, saranno promossi dei corsi di inglese per gli operatori turistico-culturali e la cittadinanza.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

570 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33