Questo slideshow richiede JavaScript.

Lunedì, ore 16:29

È necessario un immediato intervento di recupero del reperto storico

Inizia a mostrare dei segni di cedimento, il bassorilievo della tragedia dell’Heleanna (realizzato nel 1972 dallo scultore prof. Mario Piergiovanni) posto sulla facciata laterale del Castello Carlo V di Monopoli in memoria dell’impresa della marineria monopolitana che, il 28 agosto 1971, soccorse il traghetto greco che si incendiò sulla tratta Patrasso-Ancona, costando  la vita a ben venti persone di diversa nazionalità che si ribaltarono a bordo di una scialuppa eccessivamente affollata e provocando duecentosettanta feriti.

La città di Monopoli ottenne infatti una Medaglia d’Argento al Merito Civile, di cui è stata insignita il 15 ottobre 1972 dal capo dello Stato Giovanni Leone.

Il bassorilievo in cemento armato è sotto le intemperie da ben quarantaquattro anni e difatti, le dilatazioni termiche lo stanno compromettendo, come è possibile constatare dalle immagini esclusive che vi proponiamo.

È necessario perciò un immediato intervento di recupero del reperto storico.

Ergo, facciamo appello alle autorità competenti affinché dispongano poche centinaia di euro  per il restauro dell’opera d’arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.