Cambio di guardia al Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari

Giovedì, ore 07:56

Cambio al vertice del Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari. Al Colonnello Rosario Castello, destinato al Comando Generale dell’Arma quale capo dell’Ufficio Personale Marescialli, è subentrato il Colonnello Vincenzo Molinese, proveniente dal Reparto Crimini Violenti del ROS di Roma.

Nato a Bari nel 1966, sposato, due figli, il Colonnello Molinese frequenta del 168° corso biennale presso l’Accademia Militare di Modena, completando il percorso di studi presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.

Nominato Tenente nel 1990, viene assegnato al 10° Battaglione Carabinieri “Campania” di Napoli, quale Comandante di Plotone, dove successivamente regge anche il Comando della Compagnia Meccanizzata.

Nel 1992  viene assegnato al Reparto Operativo del Comando Provinciale di Roma, ove rimane sino al 1994, quando assume l’incarico di Comandante della Compagnia Carabinieri di Manduria (TA).

Nel 1999 viene trasferito a Lecce come Comandante della Sezione Anticrimine del ROS.

Nel 2005, dopo aver superato la relativa selezione, frequenta l’8° Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI, già Scuola di Guerra).

Terminato il ciclo di studi della durata di dieci mesi, nel novembre del 2006  viene assegnato all’Ufficio Criminalità Organizzata del Comando Generale dell’Arma, ove regge il Comando della 1^ Sezione sino al novembre del 2011, quando viene assegnato al Reparto Crimini Violenti del ROS di Roma, quale Comandante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.