Piero Pelù riserva una frecciata a Matteo Salvini, rimediando una querela

Sabato, ore 08:42

L’accaduto è andato in scena a Polignano a Mare

In occasione del concerto “Meraviglioso Modugno 2015” di Polignano a Mare, ieri sera, il celebre cantante Piero Pelù (uno dei fondatori dei Liftiba) avrebbe dato del neonazista al Segretario della Lega Nord, Matteo Salvini.

La circostanza è ancora poco chiara: sono discordanti, infatti, le versioni fornite dalle testate giornalistiche nazionali che ne hanno dato notizia;quella più accreditata è che Pelù abbia rilasciato un’intervista prima dell’inizio dello spettacolo in tributo del cantante polignanese e che in questo frangente abbia rilasciato una dichiarazione, riservando una frecciata a Salvini.

Per tutta risposta, il leghista avrebbe tuonato con un post ed un twitt sui social network: “Il signor Piero Pelù, cantante, prima di un suo concerto a Polignano stasera ha parlato di diritti umani, lavoro e immigrazione “ALLA FACCIA DEI NEONAZISTI COME SALVINI”. Il signor Piero Pelù di sicuro ha trovato una bella QUERELA”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.