Sabato, ore 17:51

È scandalo

Nonostante la sua vasta estensione e le sue molteplici calette sabbiose, la città di Monopoli non ha una spiaggia per nudisti.

Perciò, chi ama mostrare con molta naturalezza il proprio corpo dimentica che le spiagge sono frequentate da molteplici bambini e che spogliarsi in presenza di minori significa compiere atti osceni in luogo pubblico.

Ieri, Cala Portavecchia è così tornata ad essere teatro di un episodio analogo a quello di due estati fa: una donna si è denudata, suscitando notevole chiacchiericcio tra i presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.