Conversano la marijuana sequestrataGiovedì, ore 08:09

Intervento dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli

Coltivava marijuana sul balcone di casa e per questo è finito ai “domiciliari”. È la scoperta fatta l’altro pomeriggio a Conversano dai Carabinieri della locale Stazione, che hanno tratto in arresto un 37enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti.

I militari, durante uno specifico servizio, hanno proceduto alla perquisizione della sua abitazione, scoprendo, sul balcone della camera da letto, tre vasi in plastica contenenti altrettante piante di cannabis indica, nota come marijuana, ben tenute, dell’altezza di circa 120 cm.

Tratto in arresto, l’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati collocato agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.