guardia di finanza (2)Domenica, ore 14:46

Controlli estivi del Comando di Guardia di Finanza di Monopoli a tutela dei consumatori e delle imprese che rispettano le regole

Nel tardo pomeriggio di ieri, i finanzieri del Comando di Guardia di Finanza di Monopoli hanno provveduto al sequestro di alcuni articoli contraffatti tra le bancarelle della Festa Patronale della Madonna della Madia.

Si trattava di accessori moda, nello specifico borse, che imitavano note griffe.

La merce è stata così sottratta ad un cittadino extracomunitario in via Corso Pintor Mameli, nei pressi della villa comunale.

L’operazione rientra nel piano operativo dei controlli estivi a tutela dei consumatori e delle imprese che rispettano le regole, a contrasto della contraffazione e dell’abusivismo commerciale nelle aree costiere – balneari e nelle città d’arte, che proseguiranno per tutto il periodo estivo e su tutto il territorio nazionale.

Dai primi dati raccolti dai finanzieri, sembrerebbe che i sequestri siano aumentati sensibilmente rispetto all’estate del 2014.

Le indagini partono dai punti di smercio e vendita, concentrati nelle località di villeggiatura, e puntano a ricostruire l’intera filiera del falso e della distribuzione, fino ai produttori/importatori ed ai centri di stoccaggio della merce illecita.

Le attività ispettive si svolgono anche attraverso il riscontro del carburante erogato con l’importo pagato dagli utenti, mediante verifiche sulla qualità dei prodotti per individuare miscelazioni abusive con sostanze dannose per gli autoveicoli e controlli sul rispetto della disciplina dei prezzi, finalizzata ad offrire un’informazione corretta e la possibilità di scegliere le tariffe più convenienti.

I controlli in corso nelle aree costiere, balneari e montane sono indirizzati anche a tutela delle imprese regolari, che in questo periodo puntano su un maggiore afflusso di clientela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.