Pescaturismo ed ittiturismo, riaperti i termini di presentazione delle domande

Lunedì, ore 15:23

Il  Gruppo di Azione Costiera GAC “Mare degli Ulivi” ha riaperto i termini per la presentazione di domande del bando pubblico azione 4.c.1 e 4.c.2 per la richiesta di aiuti economici per la realizzazione di investimenti relativi a iniziative dipescaturismo e ittiturismo.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 15 settembre 2015.

Il GAC “Mare degli Ulivi”ha previsto nel proprio PSC (piano sviluppo costiero) risorse finanziarie pubbliche pari a € 99.183,09 per l’Azione 4.c.1. (pescaturismo) ed a € 100.000,00 per l’Azione 4.c.2. (ittiturismo).

L’intensità del contributo pubblico ammesso, per entrambe le misure, non potrà superare la quota del 70% della spesa totale ammessa dell’investimento, con la partecipazione privata di una quota non inferiore al 30%. Ciascuna proposta progettuale potrà prevedere, per l’ittiturismo, un costo totale compreso fra un minimo di € 10.000,00 ed un massimo di € 50.000,00, mentre per il pescaturismo, un costo totale compreso fra un minimo di € 5.000,00 e un massimo di € 35.000,00.

I soggetti ammissibili al finanziamento sono imprenditori ittici, come definiti dall’articolo 4 del Decreto Legislativo del 12 gennaio 2012 n. 4, i soggetti che praticano, in forma singola o associata, l’attività di pesca professionale e che abbiano sede legale/operativa nel territorio di competenza del PSC del GAC “Mare degli Ulivi” alla data di pubblicazione del Bando: Mola di Bari, Polignano a Mare, Monopoli e Fasano.

Il bando completo è reperibile visitando il sito del Gac  www.gacmareulivi.it

376 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33