La RETE delle Strade delle DONNE fa tappa a Monopoli

Domenica, ore 15:58

Il programma della mostra

La mostra “La rete delle strade delle donne in Puglia”, organizzata da Toponomastica Femminile con il Patrocinio del Presidente della Regione Puglia e dei molti comuni ospitanti, è una mostra itinerante, in progress, di 150 fotografie di targhe stradali prese da tutto il territorio regionale con schede didattiche esplicative, che riportano intitolazioni di donne che si sono distinte in vari campi del sapere e della storia. Le storie delle protagoniste del passato, portate in superficie attraverso l’odonomastica, possono essere modelli di riferimento, ma sono anche riscoperta di un territorio nel quale si radica un tessuto sociale fatto di uomini e donne di valore.

La mostra è partita come prima tappa da Bari dai locali del Fortino di S. Antonio e dopo aver toccato numerose città come Taranto, Foggia, Lecce, Campi Salentina, Capurso, Crispiano, Noci, Conversano etc …coinvolgendo anche associazioni territoriali e nazionali come il Soroptimist International, la Fidapa, Scuole e Associazioni culturali femminili che perseguono finalità simili, arriva ora a Monopoli.
Anche il Comune di Monopoli infatti ha aderito con entusiasmo all’iniziativa e ospiterà la suddetta Mostra presso la Sala d’Armi al Castello Carlo V, dal 17 p.v. al 30 Agosto.
La mostra sarà inaugurata il 17 Agosto 2015 alle ore 20,00 e potrà essere visitata tutti i giorni con ingresso libero dalle 18,00 alle 21,30 .
Inoltre offrirà alla cittadinanza anche degli eventi culturali collaterali di supporto alle finalità della stessa Mostra:
• giovedì 20, Performance di Lino Angiulli e Lino Di Turi con il libro ” Donna in fabula”‒ “Vita felice” Editore.
• venerdì 28, Annella Andriani ci emozionerà col suo ultimo libro “Storia di una narratrice in fuga”- “Il Grillo Ed.
• sabato 29, lettura “sensoriale” di Giulia Basile, dal suo libro “il Giardino dei fiori nascosti”‒Fusibilia Ed.
Gli incontri avranno inizio alle ore 19,30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.