Nuovi orari sperimentali per gli Uffici Demografici

Venerdì, ore 12:27

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30 e il giovedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30

Con ordinanza sindacale n. 313 del 3 agosto, il Sindaco di Monopoli Emilio Romani a determinato i nuovi orari di apertura al pubblico degliUffici Demografici (stato civile, servizi cimiteriali, anagrafe, statistica, leva, elettorale) siti nella sede comunale di via Gregorio Munno 6 (ex Tribunale).

 

A partire da lunedì 3 agosto l’orario di apertura degli uffici è fissato dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 11,30 e il giovedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

L’ordinanza sindacale si è resa necessaria a seguito delle segnalazioni pervenute dal personale dei Servizi demografici in ordine alla necessità di disporre di un maggiore arco temporale da dedicare al lavoro interno degli uffici, in conseguenza delle nuove attribuzioni conferite agli operatori del settore dai recenti interventi normativi e della contestuale riduzione del personale cui nell’immediato non è possibile sopperire. Inoltre, con l’approssimarsi del periodo estivo il personale usufruisce delle ferie spettanti e tale circostanza determina un’ulteriore riduzione dei collaboratori in servizio

La nuova articolazione oraria è stata disposta con carattere sperimentale, fatta salva la possibilità di apportare nuove ed ulteriori modifiche ove maggiormente rispondenti alle esigenze dell’utenza e dell’organizzazione del lavoro interna. Si stabilisce, altresì, che in ragione della nuova articolazione oraria di ricevimento del pubblico le attività di front  office e di back office dovranno essere organizzate secondo criteri di rotazione del personale ove possibile in relazione alle unità in organico ed in servizio.

 

In ogni caso, la rimodulazione degli orari di apertura al pubblico degli Uffici Demografici non pregiudica in alcun modo i livelli delle prestazioni erogate atteso che gli attuali canali di interazione tra cittadino e P.A. (PEC, posta elettronica, autocertificazione, albo pretorio on line e sito internet istituzionale) consentono di scambiare comunque ed in maniera egualmente diretta ed efficace notizie ed informazioni e di gestire i procedimenti amministrativi di competenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.