Mercoledì, ore 10:52

Indagini in corso da parte del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza

Nei giorni scorsi, una coppia di coniugi monopolitani è stata rapinata nel cuore della notte all’interno della propria abitazione ubicata in contrada Sant’Antonio D’Ascula, nell’agro monopolitano.

Tre, i malfattori che si sarebbero introdotti furtivamente in casa per asportare un bottino di oltre 7 mila euro (frutto dei proventi dell’uomo, un commerciante ortofrutticolo): marito e moglie sono stati legati; una volta soli, la coppia è riuscita ad allertare il centralino del 113.

Una volante del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza è così giunta tempestivamente in loco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.