Venerdì, ore 12:42

Il Centro Arcobaleno ha riproposto “Nessun uomo è un’isola”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un’occasione per socializzare e conoscere le svariate realtà associative che, da anni, operano sul nostro territorio.

Anche la terza edizione di “Volontariato in spiaggia” (l’iniziativa organizzata dal Centro di Servizio al Volontariato “San Nicola”) che, ieri sera, è tornata ad essere ospitata dalla caratteristica cornice offerta da Largo Castello, si è rivelata un piacevole momento di condivisione di esperienze.

La gradevole brezza marina ha altresì mitigato  le elevate temperature di questi ultimi giorni, dando sollievo ai numerosi volontari presenti alla manifestazione: Protezione Civile “ALI VERDI”, Don Tonino Bello, Associazione Radioamatori Monopoli iscritta all’R.N.R.E. con l’unità mobile 03/R.N.R.E. e parte integrante della Colonna Mobile Nazionale R.N.R.E. di Protezione Civile, AIDO Monopoli, Associazione Nazionale Carabinieri – Nucleo di volontariato e Protezione Civile di Conversano, Le Misericordie e La Potentilla di Rutigliano.

Mentre i bambini sono stati intrattenuti da alcuni artisti di strada dell’Associazione Lipendi di Gravina di Puglia, dopo l’esibizione del Coro dell’Associazione AVIS Monopoli, “Le piastrine colorate”, sono stati i ragazzi dell’Associazione Centro Arcobaleno di Monopoli a deliziare gli intervenuti con una strabiliante performance teatrale, riproponendo lo spettacolo di teatro integrato “Nessun uomo è un’isola”.

Al termine della serata, l’associazione Folkémigra di Bitonto si è esibita con uno spettacolo musicale di “Musica Popolare”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.