Il Giudice di Pace assolve l’ex Sindaco Paolo Leoci

Lunedì, ore 11:05

Risultato estraneo ad un incidente avvenuto in piazza Manzoni nel 2008

Con sentenza del 10 luglio scorso, il Giudice di Pace di Monopoli dott. Walter Vavalle ha assolto l’ex Sindaco di Monopoli avv. Paolo Leoci(2003-2008) per non aver commesso il fatto. L’ex Sindaco era accusato di aver cagionato lesioni personali colpose ad una minore a causa dell’omissione dei necessari controlli logistici e tecnici delle panchine site in piazza Manzoni.

La sentenza ha riconosciuto del tutto estraneo l’Avv. Paolo Leoci in quanto Sindaco all’epoca dei fatti (febbraio 2008). Le risultanze istruttorie hanno accertato che l’incidente non fu determinato dallo stato o dalla condizione insidiosa della panchina ma dall’uso abnorme ed anomalo della stessa che, a causa di una forte spinta impressa dai ragazzi, fece cadere al suolo la lastra.

Dall’istruttoria è emerso che il Sindaco non ha violato la regola cautelare di vigilanza al fine di evitare situazioni di pericolo ai cittadini e che questi non era nelle condizioni di prevedere il distacco della lastra superiore della panchina e, conseguentemente, di attivarsi diligentemente per evitarlo.

Dopo sei anni di causa si risolve una vicenda penale che ha visto coinvolto il rappresentante legale del Comune di Monopoli in quel momento. Nel procedimento giudiziario il Comune di Monopoli era difeso dall’Avvocato Lorenzo Dibello (Avvocatura Comunale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.