Venerdì, ore 07:45

 

Nigeriano deferito in stato di libertà dai Carabinieri della Compagnia di Monopoli

 

 

I Carabinieri della Stazione di Polignano a Mare hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bari un nigeriano incensurato 30enne, residente a Triggiano, ritenuto responsabile di violenza ad incaricato di pubblico servizio.

L’altro pomeriggio i militari sono intervenuti presso la locale stazione ferroviaria poiché l’extracomunitario, poco prima, in viaggio sul treno regionale Lecce-Foggia, invitato a scendere dal convoglio essendo sprovvisto del biglietto, ha aggredito il capotreno colpendolo con schiaffi e pugni.

Il malcapitato, raggiunto il capoluogo barese, si è fatto medicare da personale sanitario del locale Policlinico, da cui è stato dimesso con una prognosi di alcuni giorni dovuta a lesioni riscontrategli al volto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.