Universiadi 2015, la Carparelli seconda in Finale B

Questo slideshow richiede JavaScript.

Martedì, ore 12:15

CHUNGJU, 07 luglio 2015 – L’armo Italiano composto dalla nostra Elsa Carparelli della Canottieri Monopoli 2005 e Benedetta Bellio della società Murcarolo (GENOVA), nella prima gara di qualificazione viene subito attaccata all’Argentina che fa da battistrada. Sono seconde le azzurre al passaggio del primo intertempo a poco più di un secondo dalle albicelesti. L’armo italiano è più fluido e a metà gara prendono il comando e palata su palata allungano il distacco dall’Argentina che non è riuscita a contenere il pressing italiano. Finale solitario per Elsa e Benedetta che vincono con autorevolezza il recupero e accedono alla semifinale dove poi conquisteranno l’accesso alla Finale B.

In Finale, svoltasi alle ore 10.30 (03:30 in Italia),  è subito il Canada a fare l’andatura ma il doppio azzurro non vuole sfigurare. Dopo una partenza non velocissima, infatti, la barca italiana a metà gara si pone in terza posizione alle spalle dell’armo ceco, mentre al comando è sempre il Canada. A 1500 metri le azzurre, dopo aver agguantato e superato la Repubblica Ceca, transitano in seconda posizione a 3”38 dalla prima, ma negli ultimi trecento metri Elsa e Benedetta danno fondo a tutte le proprie energie e attaccano la barca canadese che, reagendo nelle ultime palate, vince per soli ottanta centesimi sull’Italia che termina la sua Universiade in ottava posizione. 1. Canada 7.20.56, 2. Italia (Elsa Carparelli-Monopoli 2005, Benedetta Bellio-SS Murcarolo) 7.21.36, 3. Repubblica Ceca 7.24.29, 4. USA 7.32.18, 5. Argentina 7.41.72, 6. Russia 7.50.00.

Rientro In Italia previsto in serata di mercoledì 8 Luglio.

Ufficio stampa

422 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33