E’ nato il Coordinamento Regionale No Petrolio Puglia

Lunedì, ore 23:26

 

Ieri a Monopoli, in una sala gremita da oltre trecento persone, si è consolidata la rete di associazioni, comitati e movimenti pugliesi che da cinque anni stanno operando sui singoli territori contro le installazioni di piattaforme e a difesa di un modello di sviluppo sostenibile.

Il costante lavoro di approfondimento scientifico, di mobilitazione popolare e di raccordo costruttivo con le istituzioni, hanno condotto ieri sera alla nascita di un Coordinamento Regionale No Petrolio Puglia che, nei prossimi giorni andrà a rafforzare i rapporti già esistenti con i coordinamenti di altre regioni esposte agli stessi rischi.

Significativa la presenza discreta di alcune figure di rilievo istituzionale e politico, pur non ufficialmente invitate.

A breve nascerà la rete online che deciderà sulle proposte emerse durante l’incontro tra le quali, una manifestazione nazionale a Roma nei prossimi mesi e l’approvazione di una delibera di Consiglio da parte di tutti i Comuni pugliesi, che li impegni non solo contro i permessi di concessioni ma contro lo stesso Decreto Sblocca Italia, che ha esautorato in materia sia i Comuni che le Regioni.

Silvia Russo                                                                                                                                                                                 Portavoce Comitato “No Petrolio, Sì Energie Rinnovabili”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.