Giovedì, ore 11:40

Via libera della Giunta Comunale agli indirizzi da seguire

Nelle more dell’approvazione del Piano Comunale delle Coste, la Giunta Comunale nella seduta del 25 giugno ha individuato gli indirizzi da seguire per il rilascio delle nuove concessioni di aree demaniali (ai sensi dell’art. 15 della L.R. n. 17/2015, del Piano Regionale delle Coste della Regione Puglia, delle Istruzioni Tecniche per la redazione del Piano Comunale delle Coste di cui alla D.G.R. 2273 del 13 ottobre 2011 e della L.R. 20/2005 riportante gli standard, i requisiti e le dotazioni minime degli stabilimenti balneari e delle spiagge attrezzate e dell’ordinanza balneare emessa dalla Regione Puglia).

In particolare, è stato deliberato di tenere conto delle concessioni in essere, la cui validità permane durante il periodo transitorio. Inoltre, si è stabilito; di limitare, con riferimento alle nuove istanze, l’attività concessoria alle sole strutture classificate “spiaggia libera con servizi” nonché ai relitti demaniali per la messa in sicurezza della costa e/o pedane per favorire l’accesso al mare; di definire in un anno il termine massimo di durata delle nuove concessioni

Il rilascio delle nuove concessioni dovrà essere comunque subordinato all’esito di avviso pubblico nel rispetto dei principi di parità di trattamento, trasparenza ed imparzialità secondo le modalità indicate nell’art. 37 del Codice della Navigazione e nell’art. 8 della legge regionale individuando quali criteri di selezione dei concorrenti quelli privilegino l’incremento di spazi pubblici in dotazione in termini di parcheggi gratuiti ed accessi al mare e servizi ai disabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.