Naturalmente 2015: che cos’è l’invasione aliena?

11535878_466426663520341_2649834307381325398_nDomenica, ore 16:14

L’ultimo incontro del mese di giugno della campagna di sensibilizzazione, informazione ed educazione ambientale (e non solo)

La campagna di sensibilizzazione, informazione ed educazione ambientale (e non solo), “Naturalmente 2015” (coordinata da naturalMENTE in collaborazione con Salviamo il Paesaggio – Difendiamo i Territori Monopoli, Terra d’Egnazia, #Salvaiciclisti Monopoli e il Comitato di Monopoli Stop TTIP) sta per volgere al termine.

Mercoledì 17 giugno 2015 alle ore 19 presso l’auditorium della Chiesa del Sacro Cuore di via Fiume a Monopoli, infatti, è in programma l’ultimo incontro del mese di giugno (per luglio si sta già pensando all’organizzazione di una serata conclusiva che sia più una festa che un momento di dibattito e discussione) per cercare di tenere alto il livello di attenzione sulle emergenze del nostro territorio e del pianeta: “attraverso i nostri incontri informiamo, stimoliamo il confronto e il dibattito, approfondendo i problemi che minacciano l’ambiente, proponendo possibili modelli e stili di vita ecologici, esperienze positive e soluzioni, ogni volta con l’intervento di esperti. Soprattutto vogliamo che questi appuntamenti siano un momento piacevole, interessante e, come scoprirete, persino conviviale, incontro tra persone diverse”.

Grazie alla preziosa collaborazione dell’Associazione Culturale ‘Liquor d’Ulivi’ di Bari, si parlerà di un argomento importante, ma al tempo stesso oscuro e misterioso: l’INVASIONE ALIENA, ossia quando specie e alimenti esotici diventano una minaccia per la Biodiversità agro-alimentare mediterranea.

Saranno ospiti della serata Massimiliano Morelli (Biologo Ambientale, CNR Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante, Bari) e Danilo Tavano (Agronomo, Presidente Associazione Culturale ‘Liquor d’Ulivi’, Bari).

La visione di GLI SCOIATTOLI E LA GLOBALIZZAZIONE – PROBLEMI AMBIENTALI E DIVERGENZE UMANE, il suggestivo ed eloquente documentario realizzato dal regista Gianni Valente per la Cooperativa Ambientale ARNICA di Torino, aiuterà a entrare nel tema. Il documentario, attraverso la storia dello scoiattolo grigio, specie invasiva americana, che ha messo a repentaglio la sopravvivenza del nostro scoiattolo rosso autoctono, racconta con delicatezza la complessa gestione ambientale di una specie aliena, una volta introdotta in un nuovo ecosistema: “al termine della proiezione – spiegano gli organizzatori – con M. Morelli scopriremo quali animali, piante e microorganismi esotici una volta a contatto con l’ecosistema mediterraneo, hanno un impatto devastante per la nostra agricoltura e i nostri paesaggi, in che modo sono dannosi e cosa si può fare per contenere i loro effetti. Mentre, D. Tavano descriverà, con simpatia, il rapporto agro-dolce (è il caso di dirlo!) tra quelli che qualcuno ha definito ‘gli alieni a tavola’ (cibi esotici, ecc) e la nostra beneamata dieta mediterranea. Provando a sfatare miti e false credenze, e raccontando i veri benefici per la salute di un’alimentazione povera ma bella, lontana dalle mode imposte dal consumismo globale. Ovviamente, saranno benvenute le vostre curiosità, le vostre domande e le vostre provocazioni. Crediamo fermamente nell’importanza del “momento del convivio” come mezzo per socializzare, confrontarsi e lasciarsi contaminare, sentendosi più comunità. Difatti, a fine serata sarà possibile degustare le prelibatezze culinarie, in stile vegano o vegetariano, preparate e offerte da alcuni dei partecipanti. Ricordiamo a chiunque voglia prender parte al banchetto di portare con sé un piatto, un bicchiere e delle posate, così eviteremo di produrre rifiuti”.

Le iniziative organizzate nell’ambito di “Naturalmente 2015” sono a costo zero per chi partecipa e profitto zero per chi organizza, perché ZERO dovrebbe essere l’impatto di ciascuno di noi sull’ecosistema! (Ingresso libero)

naturalMENTE, passa parola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.