Un “Arcobaleno in festa” nel chiostro di Palazzo San Martino

Sabato, ore 12:32

I “CIPURRID” in concerto hanno intrattenuto i numerosi presenti

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il sorriso è il nostro biglietto da visita e ieri sera se ne sono visti davvero tanti stampati sui volti dei numerosi presenti all’iniziativa “Arcobaleno in festa”, organizzata dalla storica Associazione di volontariato “Centro Arcobaleno” diretta dal Presidente Paola Dondi presso il suggestivo chiostro di Palazzo San Martino, a pochi passi dalla caserma “Gaspare Farulla” nel cuore del Centro Storico di Monopoli.

La serata propedeutica alla pubblicizzazione dell’evento “Nessun uomo è un’isola”, uno spettacolo di teatro integrato (inscenato dai ragazzi diversamente abili assieme ai loro operatori) in programma per giovedì 23 luglio 2015 presso Largo Castello nell’ambito della manifestazione “Volontariato in spiaggia” del Centro Servizi per il Volontariato “San Nicola”, che nel corso di questi ultimi anni ha fatto della «città di Monopoli, un punto di riferimento per le città della Puglia», è stata occasione per condividere una video-presentazione dell’associazione e dei suoi laboratori.

Al termine della proiezione, la Presidente Dondi ha brevemente illustrato la prossima iniziativa, lasciando la parola all’Assessore allo Sviluppo Economico Giuseppe Campanelli, il quale ha sottolineato il dato di fatto che il «livello di civiltà e di sensibilità della cittadinanza si misuri con queste cose».

A seguire, i “CIPURRID” hanno tenuto un travolgente concerto, culminato con un divertente dj set.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

625 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33