La facciata della Chiesa di San Salvatore torna all’antico splendore

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sabato, ore 17:01

Rimossa parte dell’impalcatura posta all’esterno del luogo di culto

La facciata esterna della Chiesa di San Salvatore torna al suo antico splendore.

Questa mattina, le maestranze della ditta di Turi, che si è occupata dell’installazione dell’impalcatura all’esterno del luogo di culto, ha iniziato a rimuoverla permettendo ai residenti, ma soprattutto ai visitatori e turisti stranieri in vacanza in città di poter ammirare in tutta la sua bellezza la magnificenza della chiesa (eretta dal capitano di un vascello pirata scampato con tutto il suo equipaggio ad un naufragio e perciò rivolta verso il mare e dedicata a San Salvatore) e del suo campanile, anch’esso “mozzato” così come tutti gli altri della città per dare lustro a quello della Basilica Cattedrale “Maria SS della Madia” di ben 61 metri.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.


Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

556 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33