L’Asics Run Sei Sport alla 100 km del passatore

FB_IMG_1433275014716Venerdì, ore 08:42

Prossimo impegno al trail delle querce a Gravina

Continua l’ascesa della Asics Run Sei Sport nelle gare di ultramaratona.

Stavolta, ha visto i protagonisti cimentarsi nella gara ultra più famosa al mondo: la 100 km del passatore con partenza da Firenze ed arrivo a Faenza, passando per l’Appennino tosco-romagnolo con un dislivello positivo di circa 1000 mt; difficili le condizioni quest’anno con un caldo fuori dal comune.

Ma veniamo ai protagonisti,  Pierpaolo Cazzorla e Massimo Termite, il primo dopo una tattica di gara prudente riesce a giungere al traguardo di Faenza con il tempo di 10 ore e 3 minuti, classificandosi 113° su circa 2500 concorrenti, risultando anche il primo pugliese arrivato; meno fortuna invece per Termite costretto al ritiro dopo 75km per problemi intestinali e comunque reduce da un lungo infortunio.

Prossimo impegno per la Sei Sport, il trail delle querce a Gravina il prossimo 7 giugno.

Ufficio stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.